Grecia e Magna Grecia

OINOCHOE NELLO STILE DI GNATHIA

Dettagli Prodotto

Periodo: 350-300 a.C.

Dimensioni: Altezza 12 cm

Note:

Integra, incrostazioni

Prezzo: €490.00

Descrizione:

Magna Grecia, ultimo quarto del IV secolo a.C. Deliziosa oinochoe con bocca trilobata pronunciata da due piccole apicature, corpo ovoide rastremato verso l’alto, ansa a nastro lievemente sormontante impostata dall’orlo alla spalla, piede ad anello. Decorazione: interamente verniciata in nero ad eccezione della parte inferiore del corpo, risparmiata, nella parte superiore del collo due linee parallele da cui pendono tralci di pampini e grappoli d’uva stilizzati in bianco.
Il cosiddetto stile di Gnathia – dalla città di Egnazia in Puglia, dove per la prima volta venne alla luce questa ceramica – nasce verso la metà del IV secolo a.C. e continua a lungo nel terzo. In questo stile la superficie del vaso è ricoperta di vernice nera sulla quale la decorazione è sovradipinta in rosso, bianco e giallo; le scene figurate sono relativamente rare, per la massima parte sono usate ghirlande d’edera, pampini di vite con grappoli d’uva, vari disegni geometrici. Questa tecnica è usata largamente in Italia Meridionale e in Sicilia e non è in alcun modo limitata alla Puglia come precedentemente si riteneva.
Comunicazione alla Soprintendenza Archeologica di Bologna Cod. RPS 120/2015

richiedi informazioni

Inviando il modulo autorizzo il trattamento dei dati personali trasmessi (Privacy & Coockie Policy )