Grecia e Magna Grecia

NESTORIS PEUCETA

Dettagli Prodotto

Periodo: 450-400 a.C.

Dimensioni: Altezza massima 23 cm, Larghezza 19 cm

Note:

Integro, labbro scheggiato, incrostazioni 

Prezzo: €1600.00

Descrizione:

Ceramica Peuceta, Geometrico Peucezio II, VII-VI secolo a.C. Raro Nestoris con orlo estroflesso e labbro arrotondato, collo troncoconico svasato distinto, corpo globulare schiacciato, piede ad anello, alte anse a nastro ripiegate e sormontanti caratterizzate da protuberanze semi-circolari impostate sul punto di massima altezza, all’attacco con la spalla e sopra l’orlo. Decorazione: sul collo doppia fascia di rombi campiti da motivo a reticolo e delineata da serie di linee, parte di massima espansione del corpo decorata con metope in bruno campite da fitto motivo geometrico a rombi e fasce orizzontali, l’esterno delle anse con riquadro centrale campito da chevrones e linee parallele in bruno, bande circolari in bruno all’esterno del piede. Ex collezione privata tedesca.
Una delle caratteristiche della cultura materiale Peuceta è costituita da una produzione ceramica a decorazione geometrica di consumo normalmente locale che, avviata nel VII, perdurò fino ai primi anni del III secolo a.C. ed è derivata, a seconda delle diverse aree di produzione, dalla ceramica Protodaunia, Enotria e Iapigia del IX-VIII secolo a.C. Vasi dipinti su fondo chiaro con colori bruno e rosso scuro caratterizzano la classe B databile dagli ultimi decenni del VII e la fine del VI secolo a.C. circa, finora meglio documentata a Gravina, Altamura, Gioia del Colle e Ginosa
Comunicazione alla Soprintendenza Archeologica di Bologna Cod. 129/2019

RISERVATO

richiedi informazioni
Ti invitiamo a leggere l'Informativa Privacy