Gioielli Antichi

INTAGLIO CON BONUS EVENTUS (AGATHODAEMON)

Dettagli Prodotto

Periodo: 0-100 d.C.

Dimensioni: Altezza 1,3 cm, Larghezza 0,9 cm

Prezzo: €160.00

Descrizione:

Periodo Imperiale, I-II secolo d.C. Intaglio corniola color arancio, di forma ovale troncoconica piatta, intaglio sulla faccia minore. Il dio, in sembianze giovanili, laureato, è di profilo verso destra, nudo e stante, con la mano sinistra alquanto sollevata, regge una patera, con la destra un grappolo d’uva.

Bonus Eventus rappresentava una personificazione divina nell’antica religione romana, questa divinità proteggeva in particolare l'agricoltura ed era già presente nel Pantheon greco sotto i nomi di di "AGATHODAEMON". A Roma gli era stato dedicato un tempio nel Campo Marzio e Plinio scrive di due statue che lo raffiguravano, una era stata scolpita da Prassitele e l'altra da Eufranore. L'iconografia riprende proprio queste statue. Il Buon Evento si distingueva dalla Fortuna in quanto la seconda era il nume arbitro sia delle circostanze prospere che di quelle avverse, mentre il primo solo degli eventi favorevoli e veniva invocato in modo particolare in occasione della semina.
Comunicazione alla Soprintendenza Archeologica di Bologna Cod. RPS 120/2014

richiedi informazioni
Ti invitiamo a leggere l'Informativa Privacy