Vicino Oriente

DAGA IN BRONZO LURISTANA

Dettagli Prodotto

Periodo: 1300-600 a.C.

Dimensioni: Lunghezza 37 cm

Note:

Integra, incrostazioni.

Prezzo: €720.00

Descrizione:

Età del Ferro, XIII-VI secolo a.C. Daga in bronzo a manico composito, lama di forma triangolare a margini convergenti e sezione romboidale, strozzatura alla base, impugnatura di forma troncoconica con profilo concavo, margini rilevati e ripiegati su se stessi convergenti in corrispondenza del centro, pomello a doppio ventaglio alla sommità. Ottima patina verde scuro.
Le armi e i pugnali in bronzo erano una caratteristica del corredo funerario maschile, simboli di status, destinati soltanto agli alti membri dell’aristocrazia guerriera. I Cimmeri, popolazione nomadica proveniente dalla Russia meridionale stanziatisi sulle sponde del Mar Nero, furono spinti dagli Sciti in Asia Minore dove penetrarono verso il sec. VII a.C. Travolsero, pur senza annientarlo, il regno di Urartu e attaccarono gli Stati di Frigia, di Lidia e le città greche sulla costa. Nel 567 a.C. presero Sardi; ricacciati dal re dei Lidi Aliatte, si stanziarono definitivamente in Cappadocia. Omero menziona i Cimmeri come abitanti di remote terre settentrionali.

richiedi informazioni
Ti invitiamo a leggere l'Informativa Privacy