Arte Romana

COLLANA IN VETRO

Dettagli Prodotto

Periodo: 100-200 d.C.

Dimensioni: Lunghezza 51 cm circa

Note:

Montatura Moderna

Prezzo: €320.00

Descrizione:

Civiltà Romana, Periodo Imperiale I-III secolo d.C. Collana composta da vaghi in vetro di differenti forme e colori: pricipalmente vaghi di forma cilindrica, globulari e alcuni con sfaccettature esagonali, grosso vago cilindrico centrale con sfacettature, i colori variano dall’avorio al grigio al turchese e verde acqua. Montatura Moderna. Ex collezione privata inglese.

Una delle invenzioni più significative nella storia dell’arte vetraria è stata quella della soffiatura, probabilmente avvenuta a Sidone nel I secolo d.C., un metodo che rese possibile fabbricare vaghi in vetro molto più velocemente ed economicamente rispetto alla precedente produzione di paste vitree modellate su nucleo usata in Europa e nel Mediterraneo. La pipa da soffiatura permetteva all’artigiano di espandere il vago dal suo interno con la conseguenza di ridurne il peso aumentandone la leggerezza e la trasparenza. Questo spiega la sparizione, verificatasi proprio intorno al I secolo d.C. di vaghi e vasetti modellati su nucleo, grazie al metodo della soffiatura furono prodotti più oggetti in vetro nel solo I secolo d.C. che nei passati 1500 anni.
Comunicazione alla Soprintendenza archeologica di Bologna Cod. 2/2020

richiedi informazioni
Ti invitiamo a leggere l'Informativa Privacy