COOKIE_BANNER
Inviaci la tua email per iscriverti alla mailinglist ed essere sempre aggiornato sulle ns. novità
Antiquariato e reperti archeologici: il catalogo dei nostri prodotti
06.02.17

Grecia e Magna Grecia - KRATERISKOS MESSAPICO


KRATERISKOS MESSAPICOKRATERISKOS MESSAPICOKRATERISKOS MESSAPICOKRATERISKOS MESSAPICO
Magna Grecia, Seconda Metà del V secolo a.C. Grazioso Krateriskos in ceramica bicroma con sottile labbro appiattito e leggermente introflesso a pareti verticali a profilo continuo con il corpo ovoide biconico, piede troncoconico, due anse a nastro impostate verticalmente sul labbro e sulla spalla. Decorazione a vernice bruna, orlo interno interamente verniciato, all’esterno decorato con serie di triangoli, banda in bruno alla base del labbro, corpo decorato con bande e linee circolari di diversa ampiezza, banda campita in bruno alla base del piede.
La messapica è una tipologia di ceramica prodotta tra la metà del VII e il III secolo a.C. nella regione del Salento (Messapia). I vasi messapici vennero in primo luogo decorati con forme geometriche come cerchi, quadrati, rombi, linee, svastiche e simili. Più tardi vennero introdotti, sotto influenza greca, anche i meandri. Come tipologie venivano utilizzati principalmente quello della olla e soprattutto della tipica trozzella. Circa dall'inizio del V secolo a.C. venne introdotta, sempre sotto influsso greco, con l'importazione della ceramica attica, anche la decorazione figurativa. Inoltre vennero adottati nel repertorio nuovi elementi come l'edera e altri motivi floreali.
Comunicazione alla soprintendenza Archeologica di Bologna Cod. 121/2016


Anno: 450-400 a.C.
Dimensioni: Altezza 8,6 cm
Note:

Integro



» Euro 450,00

Richiedi informazioni


« Visualizza tutti i prodotti di questa categoria
Mutina Ars Antiqua
Via Segantini 13, 41124 Modena
Tel 348/5723010
email info@arsantiqua-online.com
PI 02619680362 - Privacy & Cookies Policy
credits